Giovedì, 18 agosto 2022 ITA  |  ENG
HOME  |  COMUNICAZIONI  |  rassegna stampa
Rassegna stampa

“CALZETTERIA IN CRISI. IL SETTORE TEME ESUBERI E CHIUSURE” | da “MF fashion del 15/05/21
Pubblicato il 25/05/2021
Nell’area di Castel Goffredo, distretto di riferimento per il collant made in Italy, lo sblocco dei licenziamenti potrebbe indurre le imprese a tagliare il 20% della forza lavoro. Prospettive di recupero in autunno.

Entrata in crisi già prima della pandemia, la calza made in Italy ha affrontato un 2020 a corrente alternata: al buon andamento dei prodotti da indossare in casa ha fatto da contraltare il crollo delle vendite di collant e calze femminili. Il risultato è fortemente negativo, perché la seconda categoria è quella determinante per il giro d’affari del comparto. Il sell out in Italia durante l’anno, secondo il dati di Confindustria moda, è sceso del 21% per la calzetteria maschile e del 23% per quella femminile. E intanto l’export del distretto di Castel Goffredo (Mantova), cluster di riferimento con oltre 200 aziende e un giro d’affari stimato in 1,3 miliardi di euro nella stagione pre Covid tra calzetteria, intimo e abbigliamento tecnico, ha evidenziato un rallentamento annuo del 24% con una flessione particolarmente marcata nell’ultimo quarter (-35,8% secondo Monitor dei distretti di Intesa sanpaolo).

La negatività si è dunque accentuata nel periodo invernale perché, come evidenzia Alessandro Gallesi, presidente di Adici: «Contrariamente alla prima parte del 2020, le chiusure di fine anno hanno riguardato tutti i Paesi di riferimento del distretto, in particolare Germania e Gran Bretagna […]»

(scarica l'allegato per leggere l'articolo completo)












IN EVIDENZA
"DIGITAL FASHION PRESENTATION" FALL/WINTER 2023-2024
Il 31 maggio 2022 si svolgerà un importante evento dal titolo "Digital Fashion Presentation", organizzato dal CSC (Centro Servizi Impresa) e...continua
LA REGIONE ACCREDITA IL PATTO: TAVOLO PER IL TESSILE MANTOVANO | da La Gazzetta di MN del 04/03/22
La rete tra imprese, sindacati e sindaci centra l’obiettivo con l’assessore Guidesi. Nodi sul piatto: dalle delocalizzazioni al caporalato, ...continua
FACCIAMO RETE: UN ‘PATTO PER IL TESSILE MANTOVANO’
[…]

Noi federazioni sindacali ed associazioni di impresa vogliamo confrontarci sull’attuale situazione del tessile mantovano e insieme pr...continua

Partner
festival
Privacy  |  Credit